Musica

Le copertine – di dischi – più belle del 2014, secondo Pitchfork

La più celebre, autorevole, snob, indie webzine del mondo – il forcone – ha scelto le copertine più belle di questo anno che si sta per concludere, molto prolifico dal punto di vista sonoro. È stato anche l’anno dello streaming, di Spotify soprattutto, e quindi viene da chiedersi quante persone abbiano visto veramente, toccato con mano quelle copertine. Spesso inoltre non è solo il front ad essere studiato nei minimi dettagli, ma anche tutto l’impacchettamento del disco. Ma questo è stato anche l’anno del ritorno al vinile, formato che pareva uscito per sempre dalle nostre vite e che invece è più vivo che mai. Il primo disco “censito” è LP1 di FKA Twigs, di cui da queste parti si era già parlato.

Scrive Pitchfork:

La copertina è ancora un fattore potente e determinante per dare un senso ad un disco – che sia sotto forma di un vinile oppure ridimensionata per entrare nello schermo di uno smartphone. Non c’è un ordine particolare, queste 20 copertine però rappresentano un’ecosistema estetico di un livello superiore alle altre, e per questo sono rientrate in questo elenco.

Di seguito trovate una galleria con le copertine scelte “dal forcone”, e una breve descrizione del disco in questione (alcuni a noi sconosciuti), con annessa descrizione (un po’ Pitchfork, un po’ nostra). Basta cliccare che si ingrandiscono, e poi scorrete con le freccine.

Immagini da Pitchfork

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...